Skip to content
28 giugno 2011 / bommaraya

Mingle – “Movements”

 

di Francesco Zampini


Ennesima uscita per la Tannen Records e questa volta ci troviamo a parlare di elettronica, o più nello specifico di minimal. Ora, vorrei precisare che non siamo di fronte a nessun tipo di sconclusionata confusione techno o a chissà che musica da rave, per fortuna.

Le sonorità prodotte da Mingle, al secolo Andrea Gastaldello, sono di una raffinatezza sorprendente, l’ideale colonna sonora per un viaggio onirico che deve per forza finire nel giusto modo. Non sono mai stato un grande fan di queste sonorità ma devo essere sincero, questo lavoro merita di essere ascoltato.

Atmosfere soffuse e suoni delicatissimi accompagnano l’ascoltare in una dimensione sognante che può risultare addirittura snervante per la tranquillità che riescono ad evocare questi tredici episodi che compongono “Movements”. Al limite dell’ambient, l’essenzialità  della musica partorita dalla mente di Mingle crea forme e ombre che possiamo visualizzare dentro di noi, brevi storie che nascono e si dissolvono lasciando un impercettibile senso di incompletezza.

Nel complesso, a parte qualche brano che ho trovato slegato rispetto al resto del disco (Feeding), il lavoro è molto buono, nonostante la ripetitività delle sonorità e l’assenza di alcune incursioni in territori melodici che avrebbero reso questo lavoro maggiormente assimilabile.

 Voto : 6,5/10

Genere: ambient

Prodotto da: Tannen records

Anno: 2011

Sito web: http://www.tannenrecords.com/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: