Skip to content
27 marzo 2012 / bommaraya

Quasi amici

 

di Giuseppe Perdichizzi


Partiamo dal titolo, quello originale, il francese “Intouchables”, Intoccabili. Oggetto, come spesso capita, di una rititolazione in lingua italiana di dubbio gusto e profonda ignoranza, “Quasi Amici”. E’ la storia di un’amicizia, è vero, ma non è per niente incerta, è anzi forte e sentita.

Intoccabili dunque, come lo è un ragazzone di una banlieu parigina, grande, grosso e nero, scanzonato, galeotto e bullo; sicuramente difficilmente avvicinabile, in apparenza. E altrettanto intoccabile ci sembra un multimilionario tetraplegico; come dobbiamo comportarci con lui? E poi, possiamo toccarlo? Domande non banali. Sono due individui che per motivi opposti troviamo ai margini della società, con poche possibilità di rientrarci.

Ma come tutte le favole (e questa non lo è, dato che il tutto è tratto da una storia vera), scatta qualcosa, un incontro inaspettato, quasi fortuito. E l’amicizia esplode, con tutte le controindicazioni del caso, e con tutto l’arricchimento che ne consegue per entrambi.

Una nota di merito ulteriore va, per la meravigliosa colonna sonora, a Ludovico Einaudi, vero direttore d’orchestra dell’intera storia. “Quasi amici” è un film che riesce a far ridere, e tanto, e anche a far venire i groppi in gola con la sua autoironia e irriverenza. Un film che da una lezione, cioè che si può ridere di tutto, anche dell’animo umano.

Perché ridere e piangere in fondo sono la stessa cosa, e ci caratterizzano come esseri umani. Tutti, anche gli intoccabili.

Voto: 9 / 10

Anno di produzione: 2011

Casa cinematografica: Gaumont (produzione) Medusa (distribuzione)

Nazione: Francia

Regia: Olivier Nakache, Eric Toledano

Cast:  François Cluzet, Omar Sy, Anne Le Ny, Audrey Fleurot, Clotilde Mollet, Alba Gaïa Kraghede Bellugi, Cyril Mendy

Cinema dove è stato visionato il film: Multisala Rivoli, Piazza Bra, 10 – Verona


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: