Skip to content
28 marzo 2012 / bommaraya

Ottodix – “Robosapiens”

di Francesco Bommartini


Un concept totalmente dedicato alla tecnologia, ai robot e al futuro. E già dalla copertina, che invero non mi ha invogliato all’ascolto, si intuisce la fascinazione del leader del progetto Ottodix Alessandro Zannier per tutto ciò. E anche la musica porta la testa a seguire quanto viene enunciato, più che cantato, da Zannier. Infatti il disco si snoda tra tastiere, effetti spaziali e tempi spesso molto dilatati, che danno ulteriore profondità al comparto musicale.
Ma, tra un omaggio a Gershwin e Bowie in “Robosapiens”, uno ad Asimov in “Aiko” ed uno al padre e a Kubrik nella conclusiva “Odissea tra le stelle”, Zannier mostra una certa nostalgia di fondo per il mito della fantascienza che, come dice nel booklet, è stato superato dalla realtà. Così si sente vicino a “Quelli troppo vecchi per giocare ancora, troppo giovani per invecchiare ora” (in “Ufo robot generation”), mostra cinismo quando dice “Dalla vita lo sai, vivo non uscirai” (“La guerra dei mondi”) e impotenza “Sogniamo il grande passo, che non faremo mai, perduti nell’eterno compromesso” (“Fantasmi”).
Un turbinio di sentimenti che mi sono arrivati, forse eccessivamente ammantati in atmosfere a metà tra Subsonica e Bluvertigo ma ben virati, in alcuni casi e paradossalmente, alle creazioni di chi ha fatto la storia della musica. Interessante, anche se, devo dirlo, 12 brani così sono difficili da sostenere.
Un moderno don Chisciotte con la tuta spaziale.

Voto : 6,5/10

Genere: electropop

Prodotto da: Alessandro Zannier con distribuzione Venus

Anno: 2011

Sito web: http://www.ottodix.it/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: