Skip to content
5 aprile 2012 / bommaraya

Dente – 10 marzo 2012 – Sala Polifunzionale di Caselle di Sommacampagna (VR)

di Francesco Bommartini

foto di Ilazru88


Affluenza impressionante per la calata veronese di Dente organizzata dall’associazione culturale Emporio Malkovich e dall’associazione di promozione sociale Rocken. Il cantautore emiliano, salito alla ribalta nazionale con l’album “L’amore non è bello”, si è esibito sabato 10 marzo nel centro polifunzionale di Caselle di Sommacampagna. Con la sua band, composta da Andrea Cipelli alle tastiere, Gianluca Gambini alla batteria e Nicola Faimali al basso, ha intrattenuto gli oltre 500 presenti con un’ora e mezza di musica. Giuseppe Peveri, questo il nome all’anagrafe di Dente, è parso in ottima forma. Ha infarcito lo show con il suo humor caustico più che in altre occasioni. Buono il bilanciamento dei suoni. La performance è stata scaldata proprio dal frontman mentre è parso che il gruppo abbia fatto solo il suo compitino, molto bene, ma senza quella verve che avrebbe migliorato ulteriormente la resa dello spettacolo. Da questa disamina è però da salvare Gambini che invece ha spesso scambiato sguardi d’intesa e sorrisi con Dente. Il nuovo disco “Io tra di noi” ha fatto la parte del leone. Sono state proposte, tra le altre, la movimentata “Piccolo destino ridicolo”, il singolo “Saldati”, “Giudizio universatile”, “Da Varese a quel paese”. Ma non sono mancati i successi estrapolati da “L’amore non è bello”: “Incubo”, “A me piace lei“, “Buon appetito”, “Quel mazzolino” hanno incendiato anche chi l’ultimo disco non l’aveva ancora ascoltato. Dente ha lasciato spazio anche ad un paio di brani più vecchi: “Canzone di non amore” dal disco “Non c’è due senza te” e “Le cose che contano” dall’omonimo ep del 2008. Al termine Dente ha concluso che tre pezzi l’ultimo dei quali, “Vieni a vivere”, ha suggellato una buona performance fatta di testi disillusamente romantici e musiche che attingono a piene mani da certo cantautorato.

Pubblico: *****

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: