Skip to content
10 aprile 2012 / bommaraya

The Topexans – “Pop punk sebaceo”


di Francesco Zampini


I Topexans ci propongono un lavoro di 7 brani, 4 in italiano e 3 in inglese, in cui il punk-rock melodico la fa da padrone. Riff semplici, 4 accordi di ramonesiana memoria, ritornelli orecchiabili, testi ironici e dissacranti che spesso vanno ad esplorare il “difficoltoso” rapporto con l’altro sesso ( prendete ad esempio i pezzi “Gabbiane da discarica” e “Nicoletta”, composti da invettive dall’inizio alla fine ). Cori tipici del genere e un sacco di divertimento caratterizzano questa band.

Ovviamente è abbastanza semplice trovare i riferimenti musicali e le influenze di questa band in Ramones e Queers, e in tutte quelle bands che in Italia tra la fine degli anni ’90 e i primi anni 2000 popolavano la scena punk-rock underground. Mi riferisco a gruppi come Ignoranti, Derozer ( periodo “144” e “Bar” ), Pornoriviste, Razzi Totali, Garage, Manges, Pensione Libano e tantissimi altri. Questo è un disco da consigliare a tutti quei nostalgici del punk suonato in modo semplice, senza troppi orpelli stilistici e in modo diretto.

Infatti, anche se  potremmo dire a questi ragazzi di avere una maggiore cura nella stesura dei pezzi, o magari di uscire dai soliti schemi punk-rock, non lo facciamo perché ci piacciono così.

Voto : 7/10

Genere: punk-rock

Produzione:  The Topexans con la registrazione di Michele Nicoli agli Under The Pool Studio

Anno: 2011

Sito web: http://lordwinnirecords.bandcamp.com/album/pop-punk-sebaceo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: