Skip to content
19 aprile 2012 / bommaraya

Paolo Cantù/Xabier Iriondo – “Phonometak 10”


di Giuseppe Perdichizzi


Ultimo capitolo della serie Phonometak ideata dalla Wallace Records di Mirko Spino in collaborazione con Xabier Iriondo. Fucina di originalità e sperimentazione, la serie Phonometak ha lanciato e fatto riscoprire nomi importanti del panorama indipendente italiano (Ovo, Sinistri, Zu, solo per citarne alcuni). Per il gran finale, la Wallace Records ci regala ben due esordi, ovvero i primi lavori solisti di Paolo Cantù e Xabier Iriondo (già insieme nei Six Minute War Madness, A Short Apnea, Uncode Duello, e gli ultimi Tasaday).

Il lato A del vinile 10’’ è affidato a Paolo Cantù (chitarrista dei primi Afterhours), che propone quattro brani. La chitarra sta sullo sfondo, regalandoci armonie lievi, continue, a volte distorte, su cui si innestano suoni provenienti da tradizioni lontane: est-europee in “Huljajpole”, percussioni contorte e quasi sud americane in “The Big Bounce”. Torniamo su ritmi e strutture “normali” con le successive “Cosmetic Cosmic City” e “Ityop’iya”, quest’ultima grande dimostrazione del talento visionario e creativo di Paolo Cantù.

Il lato B di Xabier Iriondo (attuale chitarrista degli Afterhours) è puro sperimentalismo, con due soli lunghi brani. Il primo “The 78RPM Legacy” è formato da spezzoni di suoni e musiche che ci arrivano direttamente dal passato, iniziando da brani semplici e orecchiabili, e arrivando a diventare quasi disturbante alla fine. Ultimo pezzo con la presenza della chitarra a introdurre in maniera dolcissima la registrazione di un canto religioso in una lingua incomprensibile, cui segue un ritorno del suono della chitarra, in maniera molto più nervosa, elettrica, pronta a esplodere. Quasi un monito su ciò che poteva essere e non è stato.

Un disco non per tutti, certamente, ma se siete alla ricerca di suoni nuovi, sperimentalismi e avanguardia, è il disco che fa per voi.

Voto : 6,5/10

Genere: ai limiti

Produzione:  Wallace Records

Anno: 2012

Sito web: http://www.soundmetak.com/soundmetak/phonometak.htm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: