Skip to content
29 aprile 2012 / bommaraya

The Twisters with Alice Violato – “No ordinary blues”


di Nicola Righele


The Twisters è un navigato gruppo blues veneto, con parecchi anni di concerti alle spalle. L’esperienza derivata da queste esibizioni si sente: la band è bene amalgamata e dai brani proposti in questo disco non si può non notare che The Twisters hanno maturato un preciso stile musicale, stando bene attenti a non farsi influenzare da sonorità distanti dal blues elettrico di Chicago degli anni ’50.
Capitanati da un ottimo Paolo Bacco alla chitarra,  The Twisters si uniscono nel settembre 2010 alla cantante Alice Violato, consacrando questa collaborazione con il disco “No Ordinary Blues”, uscito nel giugno 2011. L’effetto finale è alquanto curioso, se non stridente in alcuni momenti: la band, infatti, snocciola sonorità tipicamente maschili (ascoltando il disco vengono in mente le mitiche band di BB King, Muddy Waters, Albert King, Howlin’ Wolf….), che poco si adattano ad accompagnare una voce femminile. Tuttavia, Alice, grazie al suo timbro parecchio aggressivo, riesce ad inserirsi bene nel resto della formazione, creando quindi un prodotto se non altro curioso.
Ottima la versione di “Everyday I Have The Blues”, chiaro omaggio a BB King, riuscito molto bene grazie soprattutto alla chitarra di Paolo. Molto coinvolgente l’unico inedito del disco, “Listen To My Heart”.

Voto : 7/10

Genere: blues

Produzione:  The Twisters with Alice Violato

Anno: 2011

Sito web: www.thetwisters.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: