Skip to content
1 maggio 2012 / bommaraya

Epo – “Ogni cosa è al suo posto”


di Corrado Sciò


In questo disco c’è parecchio ordine, come da titolo. Il fatto che questo ordine non dia i nervi, rende piacevole l’ascolto. Un altro aspetto estremamente positivo è che si tratti di un disco un po’ attempato: di canzoni che rimangono indifferenti all’andare del tempo ne nascono sempre meno e quando ne citiamo qualcuna, facciamo sempre riferimento ai calzoni corti che indossavamo all’epoca. I brani presenti in quest’album possono più o meno suggestionare o non suggestionare chiunque, ma la cosa fondamentale è che non sono costretti in nessun lasso temporale e per la loro sopravvivenza futura è più di una garanzia.

Lo stesso tipo di sopravvivenza incondizionata al contesto, si trova nei testi, che è un po’ l’adagio alla De Andrè, secondo cui i problemi dell’uomo rimangono gli stessi indipendentemente dall’epoca storica nella quale si articolano e dalle forme che assumono per manifestarsi. I testi seguono lo stesso ordine “fuoricorso” che segue la musica, sono intimi ma allo stesso tempo molto comunicativi, ci raccontano qualcosa che ci è familiare, rimettono in moto quegli anticorpi che ti accorgi di avere al bisogno.

Ora occorre vedere se siete stati vaccinati e se avete abbastanza risorse immunitarie da mettere in gioco. Questo disco è un ottimo test, senza data di confezionamento o scadenza, con effetti collaterali del tutto positivi… tenere lontano dalla portata dei cretini, consigliato dai migliori musicologi!

Chiedetelo al vostro negoziante di fiducia e se non ce l’ha, rivalutate la vostra fiducia nei suoi confronti.

Voto : 7/10

Genere: folk-pop

Produzione:  Ciro Tuzzi, distribuzione Edel/Ird

Anno: 2012

Sito web: http://soundcloud.com/eponapoli/a-piedi-nudi-sui-vetri

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: